SVILUPPI ENTROPICI E ANTROPICI

Opere di Enrico Bignetti

Enrico Bignetti nasce a Brescia il 29/12/1949. Assume per alcuni anni la Direzione dell’Istituto di Biochimica Veterinaria. Ha trascorso periodi di ricerca presso il Politecnico di Zurigo, l’Università dell’Oregon a Eugene, presso la “Yale University” di New Haven e presso la Florida State University di Tallahassee. Si è occupato prevalentemente di neuroscienze e l’ultimo ventennio, di Scienze Cognitive. Oggi continua la sua ricerca scientifica sul rapporto mente-coscienza e sul ruolo del libero arbitrio nei processi cognitivi. E’ stato invitato in diversi convegni italiani e stranieri. diverse volte a tenere delle conferenze al Lyons di Brescia e ha ricevuto diverse onorificenze per il suo impegno culturale quali il “Premio San Martino” del Comune di Noceto e alcuni “Certificate of Appreciation” da riviste internazionali. Ha presentato a convegni internazionali un modello teorico che descrive i meccanismi psichici dell’azione cosiddetta “volontaria” e dell’apprendimento derivante dall’esperienza dell’azione stessa: “The Bignetti Model”.

È istruttore di Hatha-Yoga vicino al Tantra Yoga da circa 30 anni.